Ghisolfi Enrico

GHISOLFI ENRICO

(Diano d’Alba, 1837 – Torino, 8 novembre 1918)

BIOGRAFIA E OPERE

Ghisolfi Enrico, studio con Allason Ernesto. Espose la sua prima opera, “Rimembranze”, alla Promotrice di Torino nel 1860, e a questa fece seguire: “Il Medrio” e “Pesca sul Tanaro”, nel 1861; “Mattino ad Oropa”, nel 1864; “Chi dorme non piglia pesci” e “Le braje ‘d tejla”, nel 1866; “Pan e sudor”, nel 1867; “Un mattino a Bordighera”, nel 1868; “La Primavera”, nel 1870; “Mattino d’aprile”, nel 1872; “Presso Bussolino”, nel 1873; “Bufera imminente”, nel 1876; “Torino”, nel 1877. Partecipò inoltre a varie esposizioni di Napoli, di Venezia e di Milano. Biscarra Carlo Felice nel 1869 scriveva del Ghisolfi: «E’ uno dei giovani artisti che sentono nobilmente la dignità dell’arte; ci mostra quanto sappia apprezzare il seguente dettato dell’eccellente critico Arsène Houssaye, diretto agli atei in arte. Fu socio promotore de L’Acquaforte, società di artisti italiani (Torino, 1869), e collaboratore dei suoi albi. 

 

 

Hai un’opera di GHISOLFI ENRICO ?

    Se siete in possesso di dipinti, sculture, acquerelli, lavori di questo artista anche l'intero studio l’intera collezione noi siamo interessati all'acquisto,
    con pagamento immediato.

    Cellulare  WhatsApp:3406408605

    Siamo a disposizione per fornirvi gratuitamente una valutazione desiderata

    Nome e cognome*

    Email*

    Telefono

    Città

    Inserisci Immagine

    Inserisci Immagine

    Messaggio

    Accetto la Privacy Policy

    Opere di Ghisolfi Enrico

    CONTATTACI GRATUITAMENTE PER AVERE UNA VALUTAZIONE GRATUITA

      Nome e cognome*

      Email*

      Telefono

      Città

      Inserisci Immagine

      Inserisci Immagine

      Inserisci Immagine

      Messaggio

      Accetto la Privacy Policy

      011 9580145 - 340 6408605

       
       

      info@antichitafiorio.com

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Translate »