Bazzaro Leonardo

BAZZARO LEONARDO

(Milano, 13 dicembre 1853 – Milano, 2 novembre 1937)

 

BIOGRAFIA E OPERE

Bazzaro Leonardo, sin da piccolo dimostra una spiccata passione e propensione per il disegno e le arti figurative. I suoi genitori, anch’essi appassionati d’arte, assecondano questa sua naturale inclinazione e decidono di affidarlo agli insegnamenti privati di pittura di un loro cliente: il pittoreGaetano Fasanotti, titolare della prestigiosa cattedra di paesaggio all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. In seguito, i genitori si dimostrano ancora comprensivi quando – nonostante la loro volontà di avviare loro figlio nel ramo del commercio – permettono al Bazzaro di entrare all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Diventato allievo di Giuseppe Bertini, prende come modelli di riferimento Giuseppe Bisi e Giovanni Migliara e si specializza nella pittura di interni e palazzi del ‘700, mostrando originalità nella ricerca di luce, di colore e nelle vedute prospettiche. “Il piccolo Velazquez“, così verrà soprannominato dai colleghi, aveva una pennellata veloce, irrequieta ma, allo stesso tempo, dotata di particolare perizia. Nel 1873 avviene il debutto in pubblico partecipando alla mostra annuale di belle arti dell’Accademia di Brera. L’anno successivo, presso la Promotrice di Genova il suo quadro “Interno della chiesa di San Vittore di Varese” viene acquistato dalla civica Galleria d’Arte di ModenaCon il dipinto “Dopo il duello”, nel 1875 ottiene il “Premio Fumagalli” e l’interesse del mercante d’arte francese Goupil & Cie che gli commissiona parecchie opereDi lì a poco, però, la passione per le montagne e la riviera di Chioggia, lo porta a rompere il legame con Goupil & Cie. Nel 1878 la svolta che gli permetterà di entrare a pieno titolo nel novero dei più importanti rappresentanti della “scuola naturalistica” lombarda: in un viaggio nella laguna veneziana inizia a dipingere all’aria aperta, abbandonando le riproduzioni di interni. Ben presto il successo di pubblico e critica, ottenuto nelle principali manifestazioni nazionali e internazionali, porterà il suo nome a fianco a quello di Filippo Carcano, Uberto Dell’Orto ed Eugenio Gignous.

 

Hai un’opera di Bazzaro Leonardo?

    Se siete in possesso di dipinti, sculture, acquerelli, lavori di questo artista anche l'intero studio l’intera collezione noi siamo interessati all'acquisto,
    con pagamento immediato.

    Cellulare  WhatsApp:3406408605

    Siamo a disposizione per fornirvi gratuitamente una valutazione desiderata

    Nome e cognome*

    Email*

    Telefono

    Città

    Inserisci Immagine

    Inserisci Immagine

    Messaggio

    Accetto la Privacy Policy

    Opere di Bazzaro Leonardo

     

    CONTATTACI GRATUITAMENTE PER AVERE UNA VALUTAZIONE GRATUITA

      Nome e cognome*

      Email*

      Telefono

      Città

      Inserisci Immagine

      Inserisci Immagine

      Inserisci Immagine

      Messaggio

      Accetto la Privacy Policy

      011 9580145 - 340 6408605

       
       

      info@antichitafiorio.com

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Translate »