Pugliese Levi Clemente

PUGLIESE LEVI CLEMENTE

(Vercelli, 30 settembre 1855 – Milano, 8 luglio 1936) 

Morgari Pietro

BIOGRAFIA E OPERE

Pugliese Levi Clemente, nel 1875 si trasferì con la famiglia a Torino, dove si iscrisse alla facoltà di scienze naturali, frequentando contemporaneamente i corsi dell’Accademia Albertina di belle arti. Nel 1876 scelse di abbandonare gli studi scientifici: seguiva le lezioni di Enrico Gamba e cominciò un percorso artistico che lo fece diventare presto molto più di un «gentiluomo artista» che praticava la pittura per diletto, secondo le parole dei suoi conterranei . Sin dai primi anni Ottanta frequentò vari pittori, fra i quali spiccano i nomi di Lorenzo Delleani ed Enrico Reycend. Grazie all’amicizia con il letterato Giovanni Camerana conobbe Antonio Fontanesi, del quale divenne allievo e amico negli ultimi anni di vita, assistendolo fino alla morte nel 1882. Negli anni Ottanta iniziarono anche i suoi viaggi in Europa, e in particolare a Parigi, dove secondo alcuni critici studiò Camille Corot, gli impressionisti francesi e in particolare Claude Monet (Ottino Della Chiesa, 1961). Nel 1885 all’Esposizione della Società promotrice di belle arti di Torino presentò l’olio Un mattino di settembre, dal quale Celestino Turletti trasse un’incisione conservata presso le Civiche Raccolte grafiche e fotografiche del Castello sforzesco di Milano (dove si trovano altre incisioni e varie fotografie dei suoi dipinti). Nel 1887 partecipò alla V Esposizione nazionale artistica di Venezia e l’anno seguente sposò Olimpia Segre. Nel 1888 partecipò all’Esposizione nazionale di belle arti di Bologna, come risulta dal catalogo dell’epoca; nel 1892 prese parte alla I Esposizione della Società degli acquerellisti e pastellisti piemontesi, sotto la presidenza del suo amico Delleani. Nel 1894 partecipò all’Esposizione della Società promotrice di belle arti di Firenze, come risulta dai cataloghi dell’epoca; nel 1896 all’Esposizione della Società promotrice di belle arti di Torino (prima Triennale) fu presente con tre opere fra le quali si segnala Una marcita, considerata uno dei suoi capolavori .

Hai un’opera di Pugliese Levi Clemente ?

    Se siete in possesso di dipinti, sculture, acquerelli, lavori di questo artista anche l'intero studio l’intera collezione noi siamo interessati all'acquisto,
    con pagamento immediato.

    Cellulare  WhatsApp:3406408605

    Siamo a disposizione per fornirvi gratuitamente una valutazione desiderata

    Nome e cognome*

    Email*

    Telefono

    Città

    Inserisci Immagine

    Inserisci Immagine

    Messaggio

    Accetto la Privacy Policy

    Opere di Pugliese Levi Clemente

    ACQUISTIAMO CON PAGAMENTO IMMEDIATO 

    ANTIQUARIATO - INTERI ARREDI, DIPINTI, ARTE ORIENTALE, DESIGN. ESAMINO E RITIRO ANCHE NELLA FORMA DI SINGOLI OGGETTI O DI INTERE COLLEZIONI

    Cell./Tel 3406408605 - 0119580145

    Privacy Policy

    011 9580145 - 340 6408605

     
     

    info@antichitafiorio.com

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Translate »